Pro Loco Mezzojuso
realizzato e curato da: Vincenzo di Grigoli

Escursioni

a piedi… o in muntain Bike!
Natura Il   sito   di   Mezzojuso   sorge   ai   piedi   della   pittoresca   collina   “Brigna”,   estremo   versante   orientale   del bosco   Ficuzza   e   dista   circa   36   Km   da   Palermo.   E’   raggiungibile   percorrendo   la   S.S.   121   Palermo- Agrigento   e   imboccando   la   S.P.   89   che   collega   i   centri   di   Mezzojuso   e   Campofelice   di   Fitalia.   Il   paese   è circondato,   in   qualsiasi   stagione   dell’anno,   dal   verde   dei   sui   boschi,   inseriti   nella   Riserva   naturale   del Bosco   di   Ficuzza   e   costituiti   in   gran   parte   da   querce,   castagni,   olmi   e   frassini,   che   determinano   una vivacità   paesaggistica   molto   rilevante.   Dando   uno   sguardo   al   suo   territorio   è   possibile   ammirare   un vario   paesaggio   agricolo   costituito   prevalentemente   da   pascoli,   vigneti,   uliveti,   seminativi,   ortaggi   e agrumi. L’economia   del   paese   si   basa   essenzialmente   sulla   coltivazione   dei   tradizionali   seminativi:   grano   duro, sulla,   cereali,   molto   apprezzata   è,   inoltre,   la   produzione   dell’olio   extra   -   vergine   proveniente   da   vecchi e    nuovi    impianti    di    oliveti.    Altra    fonte    importante,    per    l’economia    locale,    è    la    zootecnia,    ovvero l’allevamento,   allo   stato   semibrado,   di   ovini,   bovini   e   caprini,   con   la   conseguente   produzione   di prodotti lattiero - caseari e della carne. La    nostra    associazione    offre    al    visitatore    che    si    reca    nel    nostro    piccolo    centro,    la    possibilità    di effettuare   delle   escursioni   in   mountain   bike   e   trascorrere   un’intera   giornata   a   contatto   con   la   natura alla   scoperta   di   particolari   e   suggestivi   angoli   di   territorio   ricadenti   all’interno   della   Riserva   Naturale di   Ficuzza,   Rocca   Busambra,   Bosco   del   Cappelliere   e   Gorgo   del   Drago   fino   ad   arrivare   nelle   località Pizzo di Case, Pizzo Marabito e per finire al castagneto di contrada Cerasa/Lacca e Croce. Luoghi    incantevoli    in    cui    è    possibile    ammirare    elementi    territorialicaratteristici,    visitare    siti    di interesse   culturale,   archeologico   e   paesaggistico   di   un   certo   rilievo   e   nel   contempo   poter   degustare degli ottimi prodotti gastronomico-caseari direttamente presso alcune aziende agricole del territorio. Vi   proponiamo   tre   diversi   itinerari   rurali   rivolti   sia   a   bikers   allenati   che   a   cicloturisti   con   una   discreta padronanza della tecnica di guida su fuoristrada. Potrete scegliere scaricando o visualizzano la nostra brochure “Mezzojuso Ecotour”
Pro Loco Mezzojuso
realizzato e curato da: Vincenzo di Grigoli

Escursioni

a piedi… o in muntain Bike!
Natura Il    sito    di    Mezzojuso    sorge    ai    piedi    della    pittoresca    collina “Brigna”,   estremo   versante   orientale   del   bosco   Ficuzza   e   dista circa   36   Km   da   Palermo.   E’   raggiungibile   percorrendo   la   S.S. 121   Palermo-Agrigento   e   imboccando   la   S.P.   89   che   collega   i centri    di    Mezzojuso    e    Campofelice    di    Fitalia.    Il    paese    è circondato,   in   qualsiasi   stagione   dell’anno,   dal   verde   dei   sui boschi,   inseriti   nella   Riserva   naturale   del   Bosco   di   Ficuzza   e costituiti   in   gran   parte   da   querce,   castagni,   olmi   e   frassini,   che determinano     una     vivacità     paesaggistica     molto     rilevante. Dando   uno   sguardo   al   suo   territorio   è   possibile   ammirare   un vario     paesaggio     agricolo     costituito     prevalentemente     da pascoli, vigneti, uliveti, seminativi, ortaggi e agrumi. L’economia   del   paese   si   basa   essenzialmente   sulla   coltivazione dei    tradizionali    seminativi:    grano    duro,    sulla,    cereali,    molto apprezzata   è,   inoltre,   la   produzione   dell’olio   extra   -   vergine proveniente   da   vecchi   e   nuovi   impianti   di   oliveti.   Altra   fonte importante,    per    l’economia    locale,    è    la    zootecnia,    ovvero l’allevamento,   allo   stato   semibrado,   di   ovini,   bovini   e   caprini, con   la   conseguente   produzione   di   prodotti   lattiero   -   caseari   e della carne. La   nostra   associazione   offre   al   visitatore   che   si   reca   nel   nostro piccolo   centro,   la   possibilità   di   effettuare   delle   escursioni   in mountain   bike   e   trascorrere   un’intera   giornata   a   contatto   con la    natura    alla    scoperta    di    particolari    e    suggestivi    angoli    di territorio   ricadenti   all’interno   della   Riserva   Naturale   di   Ficuzza, Rocca   Busambra,   Bosco   del   Cappelliere   e   Gorgo   del   Drago fino   ad   arrivare   nelle   località   Pizzo   di   Case,   Pizzo   Marabito   e per finire al castagneto di contrada Cerasa/Lacca e Croce. Luoghi    incantevoli    in    cui    è    possibile    ammirare    elementi territorialicaratteristici,     visitare     siti     di     interesse     culturale, archeologico     e     paesaggistico     di     un     certo     rilievo     e     nel contempo   poter   degustare   degli   ottimi   prodotti   gastronomico- caseari     direttamente     presso     alcune     aziende     agricole     del territorio. Vi   proponiamo   tre   diversi   itinerari   rurali   rivolti   sia   a   bikers allenati   che   a   cicloturisti   con   una   discreta   padronanza   della tecnica di guida su fuoristrada. Potrete     scegliere     scaricando     o     visualizzando     la     nostra brochure “Mezzojuso Ecotour”